ciclo-riproduttivo-monitoraggio-gravidanza-canina-cvol-clinica-veterinaria-ostia-lido

La Riproduzione nel Cane – Monitoraggio del Ciclo Estrale

Monitorare il ciclo estrale ha la funzione principale di identificare il momento dell’ovulazione, cosa importantissima per poter gestire in modo adeguato la gravidanza e per trovarsi pronti al momento del parto, eventualmente per programmare un cesareo e per controllare l’insorgenza di eventuali problemi. Il parto avverrà infatti 63+/-1 giorni a partire dal giorno dell’ovulazione, e non può esser previsto con esattezza rifacendosi al giorno in cui è avvenuto l’accoppiamento. L’ideale è che l’accoppiamento avvenga nel momento in cui gli oociti sono maturi e fertilizzabili: ciò avviene da 2 fino a 5 giorni circa dopo l’ovulazione.

Monitoraggio Ciclo: Esami Principali

Per il monitoraggio del ciclo ci si serve principalmente di due esami:

Colpocitologia (esame delle cellule vaginali).

Dosaggio del progesterone (tramite prelievo di sangue).

Attraverso una colpocitologia, esame rapido e semplice da effettuare in clinica, è possibile riconoscere le diverse fasi del ciclo; associando alla colpocitologia un prelievo del sangue per il dosaggio del Progesterone, sarà possibile monitorare la progressione del ciclo per poter arrivare ad individuare l’entrata nella fase estrale e successivamente il momento dell’ovulazione attraverso il riscontro di valori specifici e indicativi di questa fase del ciclo.

Un corretto monitoraggio del ciclo prevede di effettuare ogni 2 giorni una colpocitologia a partire dal momento in cui iniziano le perdite ematiche vulvari, per poi iniziare ad effettuare il dosaggio del progesterone, sempre in associazione alla colpocitologia, ogni 2 giorni a partire dal momento in cui si entra nella fase estrale del ciclo, riconosciuta appunto con la colpocitologia.

Il riscontro di una progesteronemia indicativa della fase ovulatoria, permetterà di programmare il momento ideale per l’accoppiamento e di conoscere la data prevista del parto, oltre a consentire una gestione ideale della gravidanza in tutte le sue fasi.

Nella nostra clinica è possibile effettuare il monitoraggio del ciclo estrale al fine di ottimizzare i successi di gravidanza, programmando al meglio l’accoppiamento o l’inseminazione. Per avere informazioni, potete contattarci telefonicamente allo 06 95 58 4454.

Inseminazione

Per ottenere una gravidanza si può ricorrere a:

monta naturale;

inseminazione artificiale: utilizzata nei casi in cui i riproduttori scelti non siano in grado di riprodursi in modo autonomo (soggetti paurosi, aggressivi, inesperti, con patologie che provochino
dolore e quindi refrattarietà alla monta, razze particolari in cui l’atto della monta risulta assai difficoltoso per caratteristiche fisiche proprie della razza, ecc…). L’inseminazione può esser effettuata usando seme fresco prelevato direttamente in clinica, o anche seme refrigerato o congelato, permettendo in questi casi anche accoppiamenti tra soggetti che vivono a distanza.

Dott.ssa Lorenza Scala


Articoli Correlati